CANDIDATI ORA
Molto di più

Un nuovo modo
di parlare ai giovani
e al mondo del lavoro

Aria di crisi? Non in questi settori. Ecco dove trovare lavoro!

Posted by Redazione on 16/03/18 12.00

Aria di crisi? Non in questi settori. Ecco dove trovare lavoro!

Redazione 16/03/18 12.00 pubblicato in Il mondo del lavoro

Le immagini dei dipendenti di Lehman Brothers che, nel 2008, escono dalla sede newyorkese con l’americanissima scatola dei loro averi in mano sono diventate il simbolo della crisi che, di lì a poco, avrebbe scosso il mondo intero. 

Sono passati anni e la situazione sta migliorando, ma per i giovani entrare nel mondo del lavoro è ancora complicato e, molte volte, le opportunità sembrano poche (ne abbiamo parlato qui: “È davvero così difficile trovare lavoro per le nuove generazioni?”). 

Oggi, però, vogliamo andare oltre l’aria di crisi, e parlare di quei settori che, resistendo, sono perfetti per iniziare a lavorare!

  • Il magico mondo della comunicazione: i Social Networks sono entrati prepotentemente nelle nostre vite e le hanno cambiate. Volenti o nolenti, apprezzati o meno, Facebook e compagnia bella hanno creato innumerevoli posti di lavoro e reso la comunicazione digitale un campo pieno di opportunità. Social Media Manager, Digital Analyst, Consulenti digitali… e chi più ne ha più ne metta. Se vi sentite affini a questo mondo, buttatevi e iniziate a capire il ruolo che meglio vi si addice!
  • Ingegneri Informatici e specialisti tecnici: il progresso chiama altro progresso. In un mondo sempre più tecnologico, il settore informatico è diventato preziosissimo. Se siete ingegneri informatici o specialisti tecnici e volete trovare lavoro, non avete di che preoccuparvi: il vostro settore non è per niente in crisi.
  • Le assicurazioni: investire sulla propria vita e sul proprio futuro non passerà mai di moda, e non c’è crisi che tenga. Per questo il settore assicurativo rimane una dei più solidi e remunerativi, e che guarda ai giovani con la volontà di inserirli in un percorso di crescita unico nel suo genere (un articolo utile in merito: "Le persone al centro: lavorare in Alleanza"). Anche per quanto riguarda le Assicurazioni, l’aria di crisi è rimasta altrove. Alleanza Assicurazioni, in questo scenario, è un modello unico nel panorama assicurativo italiano, che opera attraverso una Rete diretta con oltre 15 mila consulenti assicurativi. La Compagnia, inoltre, ha raccolto 4,6 miliardi di premi nel 2016 e ha 35 miliardi di euro di asset in gestione.
  • Professioni artigiane: la crisi ha imposto un nuovo stile di vita. Se le famiglie vanno meno al ristorante, non per questo rinunciano al cibo tradizionale o etnico take away. Per questo, attività riguardanti il settore food d’asporto e a domicilio hanno avuto un enorme boom negli ultimi anni, e creato posti di lavoro scaccia-crisi! In generale, poi, l’artigianato italiano ha avuto, negli ultimi anni, un boom collegato alla voglia di affidarsi al concreto, al pragmatico. Quindi: mani in spalla!

Diciamolo: aria di crisi? Non in questi settori

Tra i lavori citati, abbiamo parlato del mondo delle assicurazioni. Se volete saperne di più, scaricate il glossario che abbiamo creato sul perfetto consulente assicurativo per scoprire se fa al caso vostro. 

Basta cliccare il bottone qui sotto!

Il Glossario del consulente assicurativo!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social!