CANDIDATI ORA
Molto di più

Un nuovo modo
di parlare ai giovani
e al mondo del lavoro

Talento sul lavoro: 3 consigli per svilupparlo al meglio

Posted by Redazione on 02/03/18 12.53

Talento sul lavoro: 3 consigli per svilupparlo al meglio

Redazione 02/03/18 12.53 pubblicato in Il mondo del lavoro

Vi abbiamo già parlato in questo articolo dell’importanza del talento sul lavoro: Il miglior modo di fare carriera? Investire sul proprio talento!”.

Siamo onesti però, individuare il proprio talento non è facile. Bisogna sperimentare molto e avere anche un po’ di fortuna. Una volta individuato, però, è necessario capire il percorso migliore per farlo maturare. 

Il mondo del lavoro è un mare magnum di possibilità, per questo bisogna stare all’occhio, non perdere nessun treno e capire quale sia il modo migliore per puntare tutto sulle capacità che ci contraddistinguono. Per approfondire le dinamiche lavorative e le diverse strade che puoi percorrere per avere successo ti consigliamo di leggere anche Entrare nel mondo del lavoro: consigli pratici.

Per questo, oggi vogliamo parlarvi dei migliori percorsi per investire nel proprio talento sul lavoro.

  • Un percorso strutturato: prima di prendere una decisione, guardate cosa vi offre la posizione per la quale siete stati presi in considerazione. I percorsi “seri” prevedono una serie di tappe obbligatorie altamente formative, con le quali non solo far evolvere il proprio talento, ma accrescere capacità parallele anch’esse indispensabili per essere preziosi sul mondo del lavoro.
  • Un percorso al passo coi tempi: il mondo, ormai, è digitale. Per questo, una posizione lavorativa che non prenda in considerazione il progresso tecnologico e la necessità di rendere wireless e paperless la maggior parte delle operazioni potrebbe nuocere al vostro talento, qualunque esso sia. Il bello dell’avanzamento tecnologico è proprio la possibilità di conciliare le capacità di ognuno con un pizzico di ambizione digital. Quindi: stare alla larga dai passatisti!
  • Un percorso chiaro: le faccende fumose non piacciono a nessuno. Un percorso lavorativo atto a investire sul proprio talento deve essere chiaro e prevedere varie possibilità a seconda delle inclinazioni del candidato di turno. I sentieri di crescita sono diversi a seconda delle capacità sulle quali si vuole investire.

Sembra un’utopia, vero? E invece no. 

Il settore assicurativo prevede questi tre step nei suoi percorsi lavorativi, e lo fa con la volontà di far crescere nuove risorse all’interno dell’azienda. Come? Ecco un articolo che ve lo racconta: Generazione Alleanza: il nuovo consulente assicurativo di talento!”.

 

Se volete saperne di più, leggete Millennials: come inserirsi nel mondo del lavoro e scaricate il Glossario al riguardo cliccando il bottone qui sotto. Potreste scoprire che il vostro talento ha bisogno di un’Assicurazione per crescere davvero!

 

Il Glossario del consulente assicurativo!

 

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social!