CANDIDATI ORA
Molto di più

Un nuovo modo
di parlare ai giovani
e al mondo del lavoro

Il valore del coaching aziendale

Posted by Redazione on 16/02/18 10.49

Il valore del coaching aziendale

Redazione 16/02/18 10.49 pubblicato in Il mondo del lavoro

Abbiamo parlato più volte dell’importanza del lavoro di gruppo (ecco un articolo al riguardo:“Cosa vuol dire lavorare in gruppo?”) e del concetto di mentoring per crescere in azienda. Quando si entra in una nuova realtà è necessario avere una figura alla quale ispirarsi, una guida come Virgilio che possa illustrare come muoversi inizialmente per poi lasciare la possibilità di spiccare il volo (senza, però, sparire del tutto: non si smette mai di imparare!). All’interno di un’impresa, il concetto di coaching risulta, quindi, un elemento imprescindibile per la creazione di valore.


Ma cosa significa, esattamente, coaching aziendale? A livello attivo, il coach è colui che aiuta la risorsa a sviluppare veri e propri cambiamenti, prendendo consapevolezza dei punti di forza, del talento, e anche di quelli che possono essere gli errori da evitare. È un programma su misura in base al profilo della persona presa in considerazione: siamo tutti diversi, e non recepiamo le stesse cose in un unico modo. Sul livello di chi il coaching lo riceve, invece, il valore si crea nel senso di responsabilità che una persona vede attribuirsi, ed è uno stimolo a dare sempre il massimo, mettersi in discussione e non lasciarsi trascinare dagli eventi.


E i benefici? Innanzitutto, il maggiore coinvolgimento della risorsa all’interno dell’azienda. Il coaching aziendale rende tutto più chiaro e permette di focalizzarsi con maggiore attenzione sugli obiettivi. Migliora la motivazione, perché il senso di responsabilizzazione, molto spesso, va di pari passo con la proattività, ovvero la capacità di non ricevere e basta, ma proporre e costruire il proprio spazio all’interno dell’impresa. L’acquisizione di consapevolezza e autonomia, poi, è proporzionale al percorso di coaching nel quale si è stati inseriti. L’American Management Association ha dichiarato che un percorso di coaching corretto produce l’89% in più in termini di obiettivi rispetto alla formazione tradizionale.

 

Conoscere tutti i segreti per avviare con successo la tua carriera lavorativa ti sembra impossibile? Leggi Millennials: come inserirsi nel mondo del lavoro, un articolo con tanti consigli utili per aiutarti a trovare il lavoro perfetto.

Insomma, il valore del coaching aziendale è altissimo. Questo vale anche nel settore assicurativo e, in particolare, per la figura del consulente. Se sei alla ricerca di altri consigli per iniziare una nuova carriera lavorativa, ecco un articolo che potrebbe interessarti: Entrare nel mondo del lavoro: consigli pratici.

Per investigare questo tema al meglio, potete scaricare il Glossario che elenca tutte le caratteristiche del perfetto consulente assicurativo, e vedere come, all’interno di un’Assicurazione, i percorsi di crescita passino proprio attraverso il coaching.


Cliccate il bottone qui sotto per scoprirlo!

Il Glossario del consulente assicurativo!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social!