AREA DOWNLOAD
CANDIDATI ORA
Molto di più

Un nuovo modo
di parlare ai giovani
e al mondo del lavoro

Cosa vuol dire lavorare in gruppo?

Posted by Marco Tangerini on 05/02/18 9.51

Cosa vuol dire lavorare in gruppo?

Marco Tangerini 05/02/18 9.51 pubblicato in Il mondo del lavoro

Avere successo significa saper unire il proprio talento a quello degli altri, in un viaggio da fare insieme. L’individualismo, nel mondo del lavoro, è un mostro da tenere alla larga, perché rischia di sfociare in competizioni inutili, e a rimetterci, poi, è il risultato finale. 

Per questo è importantissimo integrarsi col proprio gruppo e imparare a lavorare unitamente. Per saperne di più su come inserirti con successo nel mondo del lavoro, leggi anche Entrare nel mondo del lavoro: consigli pratici. Ma cosa vuol dire lavorare in gruppo? Scopriamolo attraverso cinque parole chiave.

  • Coordinamento: coordinarsi è il segreto per muoversi alla stessa velocità senza intralciarsi inutilmente. I membri del team, ognuno con la sua peculiarità, la sua capacità specifica, viaggiano su strade parallele con lo stesso obiettivo comune.
  • Ascoltarsi: per coordinarsi, però, bisogna assolutamente ascoltarsi. Senza perdersi nel riferire ogni minima virgola che ci passa per la testa. Ascoltarsi significa aggiornarsi quando ce ne è bisogno, per poi continuare da sé. Lavorare in gruppo non significa fare tutto tutto insieme!
  • Fiducia: ovviamente, per intraprendere questo viaggio, bisogna imparare a fidarsi. Delegare, capire dove si arriva da soli e dove possono arrivare gli altri, e non controllare con fare un po’ pignolo l’operato degli altri membri. Se si fa parte di un team, la fiducia deve essere necessariamente il collante del gruppo.
  • Leadership: abbiamo già parlato dei segreti della leadership (“5 tip per essere un buon leader!”), ma all’interno del lavoro di team il concetto di leader torna a essere decisivo. In base all’obiettivo, il capogruppo può cambiare, ma deve esserci. E non è una questione gerarchica: si tratta, invece, di organizzazione.
  • Divertirsi: i colleghi sono le persone con le quali, durante la settimana, si passa più tempo. Imparare a svagarsi insieme, prendendosi qualche pausa, bevendosi un caffè parlando d’altro, è fondamentale per sentirsi uniti, creare gruppo nel vero senso della parola e, alla fine, lavorare meglio.

Abbiamo scoperto le cinque parole chiave che spiegano cosa vuol dire lavorare in team. In quale settore è possibile applicarle? Tra tutti, noi vi parliamo del settore assicurativo (ecco un articolo che vi potrebbe interessare: “Lavorare in gruppo? In Alleanza è possibile (e indispensabile)”).

Conoscere tutti i segreti per avviare con successo la tua carriera lavorativa ti sembra impossibile? Leggi Millennials: come inserirsi nel mondo del lavoro, un articolo con tanti consigli utili per aiutarti a trovare il lavoro perfetto.

In Assicurazione, infatti, il proprio team è fondamentale per la riuscita del lavoro finale. Scopri cosa vuol dire (e molto di più) leggendo Il glossario del consulente assicurativo. 

Basta cliccare qui sotto!

New Call-to-action

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social!