AREA DOWNLOAD
CANDIDATI ORA
logo_moltodipiu_blu

Un nuovo modo di parlare ai giovani e al mondo del lavoro

Generazione Alleanza da remoto per i nuovi consulenti assicurativi

Posted by Redazione on 07/05/20 16.54

Generazione Alleanza da remoto per i nuovi consulenti assicurativi

Da: Redazione Pubblicato il: 07/05/2020
pubblicato in:
Condividi su:

Vi abbiamo già parlato di come Alleanza Assicurazioni abbia agito da subito per mettere in sicurezza tutti i consulenti assicurativi e i clienti, in queste ultime settimane. Grazie a #PrimaveraAlleanza le attività sono proseguite, ma strutturandosi da remoto: 12.000 consulenti Alleanza lavorano ora dalle proprie abitazioni, sfruttando l’innovazione digitale che distingue la Rete nel mercato europeo.

Dopotutto, le competenze digitali fanno parte del bagaglio di ogni buon consulente assicurativo!

 

Non solo l’azienda resta operativa e al fianco delle famiglie italiane, ma continua ad accettare nuove candidature per chi vuole iniziare una carriera in Alleanza e diventare consulente nel mondo delle assicurazioni!

 

Ti ricordi di Generazione Alleanza? È l’ambizioso progetto che punta ad inserire nei team di consulenti assicurativi di tutta Italia, giovani colmi di talento e voglia di imparare un mestiere ricco di opportunità.

Il mondo delle assicurazioni è un ottimo settore per cercare lavoro, soprattutto per i Millennials. Flessibilità di orario, formazione costante, possibilità di crescita e uso di strumenti digitali, sono solo alcune delle caratteristiche che rendono il consulente assicurativo Alleanza un ruolo così attrattivo. Scordati una volta per tutte la figura del vecchio assicuratore!

Se sei pronto ad entrare a far parte di Generazione Alleanza, clicca il bottone qui sotto e invia il tuo curriculum.

 

Candidati ora ad Alleanza Assicurazioni

Se vuoi qualche informazione in più, continua a leggere e scopri con noi come avviene la candidatura e la formazione del consulente assicurativo junior: in questo periodo da remoto!

Generazione Alleanza: tutti i passaggi (virtuali) dopo la candidatura 

Nel nostro articolo “Consulente assicurativo: gli step per lavorare in Alleanza” abbiamo già spiegato in modo approfondito tutti i passaggi da compiere per iniziare una carriera da consulente assicurativo.

 

Nelle ultime settimane, per rispondere alle esigenze del nuovo contesto in cui ci troviamo a vivere, gli step successivi alla candidatura sono mutati nella forma, ma non nel contenuto. Infatti, per salvaguardare la salute dei nostri collaboratori e degli aspiranti consulenti, i colloqui e gli incontri si svolgono a distanza.

Vediamoli insieme!

 

I video colloqui di Generazione Alleanza

Dopo aver inviato il proprio curriculum, il candidato viene invitato a incontrare il Responsabile dell’agenzia a cui è stato assegnato in base alla sua zona di residenza. Prima questi colloqui avvenivano in presenza, ora in modo totalmente digitalizzato. Il primo video colloquio è conoscitivo, infatti serve al Responsabile per sapere qualcosa in più sul candidato. Nel secondo incontro si approfondisce la motivazione del giovane talento e la figura lavorativa del consulente assicurativo.

 

Il Web Talent Day

Una volta superati i primi due colloqui virtuali, all’aspirante consulente viene chiesto di partecipare al Talent Day. Sai di cosa si tratta? È un evento esclusivo e un momento di formazione in cui viene descritto il nuovo ruolo dell’agente assicurativo, i valori, gli obiettivi e le novità del settore in cui Alleanza opera. Il Talent Day permette alla società di raccontare se stessa attraverso le parole dell’Agente Responsabile della regione, ma anche di essere valutata dal candidato. È quest’ultimo a decidere se Alleanza Assicurazioni fa davvero per lui!

Ma come raggiungere tutti i candidati a distanza? Chiaramente con l’aiuto del web. Il Talent Day diventa così Web Talent Day, una conference call ricca di testimonianze, dove poter fare domande e chiedere curiosità ai consulenti assicurativi presenti.

generazione_alleanza_da_remoto


Il test Mettl: consulente assicurativo non ci si improvvisa!

Dopo il Web Talent Day, il responsabile di regione verifica la motivazione del candidato: è pronto ad entrare a far parte del team di Generazione Alleanza? Se la risposta è positiva il giovane prosegue nel suo percorso e riceve via mail il test Mettl. Ricorda che per diventare consulente assicurativo bisogna essere intraprendenti e pronti a cogliere le sfide: non basta avere competenze tecniche ma contano molto anche le soft skills! Grazie al test Mettl vengono messe alla prova la leadership, le competenze strategiche e il pensiero critico del candidato.


Il colloquio di gruppo: un assaggio del lavoro in team

Concluso il test, l’aspirante assicuratore giunge all’ultimo step del suo percorso di selezione: il colloquio in team, svolto anch’esso da remoto! Il candidato viene messo in contatto video con altri giovani come lui e insieme a loro deve confrontarsi con un caso studio e mettere in pratica tutte le sue capacità.

 

Tutti i passaggi del percorso che abbiamo appena visto sono pensati per trasmettere professionalità e sicurezza. Chi decide di investire il proprio futuro in Alleanza deve avere la certezza di essere trattato con attenzione: quale migliore dimostrazione di un processo totalmente convertito in remoto per venire incontro alle esigenze del periodo e rispettare le regole?


La formazione dei consulenti assicurativi junior passa dall’online
 

Una volta superato il colloquio in team, i candidati. iniziano un percorso di formazione con il supporto di un consulente assicurativo senior, il cui compito è guidare i neo inseriti nell’apprendimento e insegnare tutte le best practice del mestiere. In questa prima fase i giovani consulenti vengono definiti Junior.

L’agenda del giovane account è scandita in momenti ben distinti: pianificazione giornaliera, telefonate, lezioni sui Prodotti di Alleanza e role play. Esercitarsi alle situazioni reali, infatti, è fondamentale, per questo il Junior simula telefonate di consulenza ai clienti con l’aiuto del consulente senior a cui è affidato. Un vero learning by doing!

La comunicazione tra i giovani consulenti e i loro responsabili avviene attraverso telefonate e video chiamate, per mezzo di WhatsApp, FaceTime e Skype, quindi ancora una volta digitalmente e da remoto.

I giovani account non vengono mai lasciati da soli: in Alleanza ci si prenda cura dei nuovi talenti, anche a distanza. Per questo, almeno due volte a settimana i Junior sono contattati dall’Agente di zona per sapere come procede la formazione.

 

Insomma, quello che abbiamo appena descritto è un percorso ricco, che non avrebbe luogo se Alleanza non fosse così orientata all’uso dei tool digitali. Cosa aspetti? Invia subito il tuo CV, ti stiamo aspettando!

 

Candidati ora ad Alleanza Assicurazioni