AREA DOWNLOAD
CANDIDATI ORA
logo_moltodipiu_blu

Un nuovo modo di parlare ai giovani e al mondo del lavoro

Il corso per l’educazione finanziaria dei consulenti Alleanza

Posted by Redazione on 27/01/21 9.18

Il corso per l’educazione finanziaria dei consulenti Alleanza

corso educazione finanziaria
Da: Redazione Pubblicato il: 27/01/2021
pubblicato in:
Condividi su:

Il mercato del settore assicurativo è cambiato e si è evoluto: ai consulenti assicurativi non viene solo richiesto di essere preparati nel loro ambito, ma di incrementare continuamente le proprie conoscenze. Infatti, se si vuole offrire una consulenza di valore alle famiglie italiane e si desidera supportarle in un tema in cui sono carenti, ovvero l’educazione finanziaria, bisogna poter fornire una consulenza che comprenda tutti i temi legati alla gestione del patrimonio. Questo significa saper trattare non solo di risparmio, previdenza e protezione, ma anche di investimenti e conoscere l’andamento del mercato finanziario. Il consulente è proprio la figura che può dare un supporto in queste tematiche.


Anche in Alleanza abbiamo sentito questa necessità
: per fornire una consulenza a 360 gradi è sempre più necessario potenziare le conoscenze dei membri della nostra Rete.

Quindi, come abbiamo agito? Abbiamo deciso di definire un pacchetto formativo gratuito e organizzato a livello di Ispettorato regionale, che coinvolge ogni anno più di 600 consulenti Alleanza, al fine di incrementare le competenze finanziarie dei nostri consulenti. Al termine di questo percorso formativo i partecipanti sono in grado di svolgere l’esame, entrare in possesso della qualifica che attesta la loro preparazione e che gli consente di iscriversi all’Albo dei Consulenti Finanziari.

Se sei curioso di scoprire come si strutturano i corsi per l’educazione finanziaria dei consulenti Alleanza, questo è l’articolo che fa per te!

 

Rimettersi a studiare non è mai semplice, soprattutto se si tratta di materie complesse come quelle finanziarie. Per questo abbiamo creato un Manuale di istruzioni: un documento utile a capire come intraprendere il percorso per sviluppare le proprie competenze finanziarie. Clicca il bottone qui sotto: lo potrai scaricare gratuitamente!

Il percorso per incrementare le competenze finanziarie

Come si struttura il corso per l'educazione finanziaria in Alleanza

Come si accennava prima, Alleanza ogni anno negli ultimi tempi ha “portato in aula” circa 600 tra i suoi consulenti assicurativi, suddividendoli in due classi, una nel primo semestre e l’altra nel secondo. L’obiettivo è prepararli a dare l’esame da consulente finanziario (link all’articolo “Come diventare consulente finanziario”) così da poter acquisire una qualifica riconosciuta dal mercato e poter vantare delle competenze tipiche del Financial Advisor.

Il corso per l’educazione finanziaria di Alleanza va a sviluppare quelle conoscenze tecniche, economiche e finanziarie, necessarie per poter superare brillantemente l’esame da consulente finanziario. Per la formazione utilizziamo il formato blended, che si compone di lezioni in aula e del supporto dell’e-learning. Le piattaforme usate a questo scopo sono due: Digit@llearning, il portale interno di Alleanza dedicato alla formazione, e una piattaforma esterna gestita dall’ente Lyve, realtà specializzata in servizi di formazione.

Il percorso dura dalle 12 alle 16 settimane ed è intervallato da 3 momenti di aula (oggi diventati webinar a causa del periodo di emergenza), in cui i consulenti hanno la possibilità di approfondire le tematiche più complesse e di migliorare la loro preparazione. Il pacchetto comprende studio individuale, esercitazioni monotematiche e simulazioni d’esame.

 

corso educazione finanziaria


Gli strumenti a disposizione nel corso per l'educazione finanziaria in Alleanza

I consulenti che si preparano all’esame possono contare su un monitoraggio settimanale da parte dei formatori che gestiscono i corsi, dall’Ispettorato Regionale e dall’Ispettore Formazione e Sviluppo. Vediamo quali sono gli strumenti che hanno a disposizione.

1. Dashboard con esercitazioni e step da superare

All’interno di una dashboard realizzata ad hoc, lo studio è scandito per aree tematiche in un ordine suggerito e graduale che porta a toccare tutti gli argomenti presenti nell’esame finale.

Al termine di ogni “pacchetto” è possibile fare dei quiz, fino ad arrivare a svolgere simulazioni d’esame.

Il percorso prevede che ogni individuo raggiunga un certo punteggio per poter considerare come totalmente appresa una certa tematica. Tale punteggio permette di monitorare il proprio miglioramento nello svolgimento delle simulazioni e di tracciare un percorso ideale di preparazione.

Chi non consegue i risultati previsti viene contattato dal formatore: il ruolo di quest’ultimo è infatti quello di fornire un supporto costante e di stimolare chi ha delle difficoltà a proseguire il percorso di apprendimento.

2. Forum di discussione

Il forum dà la possibilità agli iscritti, che non hanno compreso un certo argomento o un esercizio, di chiedere spiegazioni al docente e di ottenere la risposta in tempi rapidissimi, entro le 24h.

Questo strumento è fondamentale per chiarire i dubbi dei consulenti: la sua utilità sta nella condivisione pubblica della richiesta di chiarimento, che è visibile non solo a chi l’ha domandata, ma anche a tutti gli altri membri del forum.

Inoltre, le domande e le rispettive risposte vengono suddivise per temi, così che ciascun consulente possa approfondire ciò che gli interessa.

Le competenze che il corso permette di acquisire

Quali sono i vantaggi dati dal seguire questo corso per l’educazione finanziaria e sostenere il relativo esame? Sicuramente le numerose competenze in ambito economico-finanziario che permette di apprendere: leggere l’andamento del mercato, capire gli investimenti, i prodotti finanziari e le normative sono solo alcuni esempi.

In più, ottenendo la qualifica di consulente finanziario anche la propria reputation ne trae beneficio. Nel caso il consulente assicurativo si trovasse a discutere di argomenti economico-finanziari con un cliente esperto in materia o un Financial Advisor, grazie alle competenze sviluppate sarebbe in grado di sostenere la conversazione.

corso educazione finanziaria alleanza


I risultati raggiunti grazie al corso per l’educazione finanziaria in Alleanza

Per i neo-inseriti che entrano a far parte della Rete Alleanza poter partecipare a questo corso significa avere concrete opportunità di crescita. Infatti, in Alleanza non si viene solo avviati alla professione di intermediario assicurativo, ma, nel corso del percorso di sviluppo costante voluto dall’azienda, si possono apprendere anche le competenze di un consulente finanziario. A livello di tempistiche, il neo-inserito può accedere al percorso formativo per superare la prova dopo circa un anno e mezzo dal suo ingresso.

Negli ultimi anni, la precisa strutturazione del corso e il continuo aiuto fornito ai consulenti hanno portato a ottimi risultati. Nel 2018 sono state promosse 120 persone. Nel 2019, il numero è aumentato arrivando a 207 consulenti, registrando una redemption media, ovvero un tasso di successo, superiore a quella del mercato.

Nel 2020 il risultato è stato ancora più positivo, nonostante gli stop che hanno impedito ai nostri consulenti di dare l’esame nella prima parte dell’anno: abbiamo superato i 2000 consulenti promossi complessivamente!

 

Va però precisato un punto fondamentale: essere consulente finanziario in Alleanza non è un titolo obbligatorio per poter svolgere le mansioni del consulente assicurativo. Il motivo per cui abbiamo realizzato questo percorso, e per cui sproniamo i nostri consulenti a dare l’esame per acquisire il titolo di consulente finanziario, è la volontà di avere una rete sempre più professionalizzata in termini di competenze finanziarie e di poter fornire ai nostri clienti una vera consulenza di valore.

 

Sei pronto a iniziare una carriera con noi? Ti stiamo aspettando! Clicca il bottone qui sotto, completa i passaggi e inviaci il tuo CV: una stimolante carriera ti aspetta!

Candidati ora ad Alleanza Assicurazioni