AREA DOWNLOAD
CANDIDATI ORA
logo_moltodipiu_blu

Un nuovo modo di parlare ai giovani e al mondo del lavoro

Wellbeing: le nuove frontiere del benessere in azienda

Posted by Redazione on 26/08/22 8.03

Wellbeing: le nuove frontiere del benessere in azienda

Wellbeing
Da: Redazione Pubblicato il: 26/08/2022
pubblicato in:
Condividi su:

Negli ultimi anni stress e ansia da lavoro sono diventati fenomeni sempre più comuni. A ciò si associa anche una maggiore consapevolezza dell’importanza di riuscire a combattere lo stress e mantenere un ottimale work-life balance, specialmente tra i giovani della Generazione Z.

Oggi più che mai, dopo la crisi pandemica, i lavoratori hanno compreso il vero valore aggiunto del proprio benessere psicofisico, il cosiddetto wellbeing, e lo richiedono sempre di più ai propri datori di lavoro.

Quali sono le iniziative di wellbeing aziendale che potrai trovare nel mondo del lavoro? In questo articolo parleremo di:

  • L’importanza del wellbeing aziendale
  • Le principali iniziative per favorire il wellbeing a lavoro

 

Il mondo del lavoro è in forte cambiamento. Non solo variano le necessità e i bisogni dei lavoratori, ma anche quelli delle aziende stesse. Con un aumento della digitalizzazione del lavoro sono cambiate le professioni del futuro e le competenze necessarie: scopri quali sono i settori emergenti e le lauree maggiormente richieste nei prossimi anni. Abbiamo scritto un approfondimento che puoi scaricare gratuitamente cliccando il pulsante in basso.

Report I settori e le professioni del futuro

 

L’importanza del wellbeing aziendale

Il wellbeing aziendale è un delle iniziative di Responsabilità Sociale di Impresa (CSR) che un’azienda può mettere in atto per garantire il benessere psicofisico dei propri dipendenti.

Come abbiamo detto, oggi i lavoratori sono sempre più consapevoli dell’importanza di tutelare il proprio wellbeing e richiedono alle aziende una maggior attenzione in merito. Un benessere a 360° che tocchi tutte le sfere della propria vita: sociale, finanziario, fisico e mentale.

Secondo le ricerche dell’International Advertising Association, infatti, i giovani delle nuove generazioni hanno opinioni chiare in merito: nella scelta di un datore di lavoro il 51,9% dei rispondenti ha dichiarato di prediligere il benessere, contro il 22,5% dei quali afferma di preferire invece la possibilità di fare carriera.

Ma quali sono i vantaggi del wellbeing aziendale?  

Tra i principali si può innanzitutto citare una migliore gestione del lavoro che permette ai dipendenti di organizzare i propri impegni tramite modalità di lavoro flessibile e pertanto evitare forme di workaholism.

Allo stesso tempo, forme di wellbeing permettono di sostenere la famiglia, dando la possibilità ai lavoratori di dedicarsi in modo ottimale ai propri cari diminuendo così forme di assenteismo.

Non da ultimo, secondo le recenti ricerche di Ipsos per il World Economic Forum il:

  • 28% dei professionisti afferma di fare difficoltà a concentrarsi, a seguito della crisi pandemica, a causa della propria instabilità emotiva,
  • 20% ci mette più tempo per completare una singola attività,
  • 15% ha problemi a pensare, ragionare o decidere.  

Favorire il wellbeing aziendale significa quindi riuscire a migliorare la qualità del lavoro dei singoli professionisti, rendendoli di conseguenza più soddisfatti della propria attività. Vediamo di seguito quali sono le principali iniziative promosse dalle imprese per favorire il wellbeing.

 

Le principali iniziative per favorire il wellbeing a lavoro

Come abbiamo anticipato, il wellbeing si espande a tutte le sfere che interessano la vita di una persona, non solo a livello lavorativo. Le aziende, quindi, hanno la possibilità di mettere in atto diverse opportunità a seconda dei bisogni sentiti come preminenti dai propri collaboratori. Da attività di volontariato, a corsi di inclusione sociale fino a iniziative di sostenibilità aziendale: le opzioni sono molteplici.

Di seguito proponiamo alcuni esempi delle ultime frontiere del wellbeing aziendale per darti una panoramica di quello che potrai trovare nel mondo del lavoro.

 

Sedute psicologiche e di mindfulness

I livelli di stress sono, come abbiamo detto, aumentati nel corso degli ultimi due anni. Non solo a livello lavorativo: la crisi pandemica ha generato molta inquietudine nelle persone, soprattutto i più giovani.

Di conseguenza diverse realtà hanno iniziato a proporre percorsi di mindfulness ai propri collaboratori, ma anche a offrire vere e proprie sedute psicologiche con personale qualificato. In questo modo i lavoratori hanno potuto esternalizzare le proprie preoccupazioni giovando al proprio wellbeing psicologico. 

Parallelamente, diverse realtà hanno messo in atto percorsi di coaching per aiutare i propri collaboratori a gestire la dipendenza da lavoro, fenomeno in crescita, oppure sedute di pet therapy con amici a quattro zampe. Noi di Alleanza Assicurazioni siamo vicini alle famiglie italiane e anche ai loro animali domestici: scopri i vantaggi dell’iniziativa Club Protection e il ruolo che assume il consulente per il benessere delle famiglie.

Wellbeing

Lavoro smart per obiettivi

La crisi pandemica e la digital transformation hanno accelerato il ricordo del lavoro da casa. Con esso sono venuti meno i consueti orari lavorativi a favore di un lavoro basato su obiettivi da raggiungere. In questo senso, un professionista è libero di poter gestire i propri impegni nel rispetto delle attività che ha in carico, facendo uso di strumenti di digital team work offerti dall’azienda.

Per un lavoratore significa quindi poter organizzare la propria giornata a seconda degli impegni riuscendo così a tutelare l’equilibrio tra vita privata e lavorativa.

 Anche per noi di Alleanza Assicurazioni incentiviamo il lavoro per obiettivi: per noi “Conta solo come giochi”. Lavorare in Alleanza significa lavorare in un ambiente che premia l’impegno e la capacità di raggiungere risultati collettivi e individuali. Ogni nostro consulente si organizza in autonomia il suo tempo in base agli impegni e alle sue passioni agevolato da una tecnologia innovativa che gli permette di lavorare anche a distanza.

 

Assistenza alla genitorialità

Essere genitori e gestire contemporaneamente figli e lavoro è una sfida impegnativa. Specialmente nel periodo della didattica a distanza e dello smart working molti genitori hanno dovuto cercare di dedicare sufficientemente tempo ad entrambe le attività, spesso a discapito del tempo per sé stessi.

È però fondamentale tutelare la propria autonomia e la capacità di far fronte ad impegni e responsabilità coltivando allo stesso tempo sogni e aspirazioni personali. Per questo, noi di Alleanza siamo al fianco di tutte le donne e madri nella pianificazione del loro futuro a prova di imprevisti grazie al nostro impegno nell’educazione finanziaria e assicurativa e all’iniziativa “Mamma è un verbo al futuro”, ideata al fine di sensibilizzare sui temi di protezione della famiglia facendo scelte consapevoli.

 

 

Entra a far parte di Alleanza Assicurazioni: lavora in un ambiente che stimola e promuove il tuo wellbeing in tutte le sue sfaccettature. Le nostre selezioni sono aperte! Invia la tua candidatura cliccando il pulsante in basso

Candidati ora ad Alleanza Assicurazioni